Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Judge's Dreams I - cover

We are sorry! The publisher (or author) gave us the instruction to take down this book from our catalog. But please don't worry, you still have more than 500,000 other books you can enjoy!

Judge's Dreams I

Anonymous

Publisher: Tektime

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

The judge fell asleep and, some three hours later, when he woke up rested and with his mind clear of the heaviness of the day, he established visual contact with a scene that he wasn’t familiar with. As if he was transferred to some other place, where he could see and hear everything that was happening. The kind of presence, where he could observe all the assistants in detail, whilst not physically there.
It was the first time something like that has happened, and so he found himself with fear. In the beginning, he kept a distance from people that he was watching and events that he was witnessing. But soon, he realized that this could only be a dream, and nothing could really happen, and so he got mixing with the assistants, observing everything from different positions. When they did not detect his presence, he finally decided that, effectively, this was a dream, and that he could learn something from things that he was seeing and hearing.
 
PUBLISHER: TEKTIME

Other books that might interest you

  • Genius_02 - cover

    Genius_02

    Cinzia Di Mauro

    • 0
    • 28
    • 0
    anno 2231, Più di un secolo dalla fondazione della FOG, Fight Of Gea, da parte di Abraham Cohen (ormai soltanto “"Abraham 1"), e circa sessanta da quella di Ur, sua capitale sotterranea, nei pressi di Caen in Normandia. L'attentato nucleare del Tears' day, com'era stato battezzato nel 2092, ha lasciato in Europa un alto livello di particelle radioattive in sospensione. I volti deturpati degli operai del soprasuolo ne sono una marca e testimonianza. Perfetti, invece, nonché altissimi, robusti e longevi sono i "FIgli del formex"”, esperimento Genius parzialmente riuscito nel 2111, tranne che per l'IQ estremamente infantile. I róbota sono di fatto i nuovi schiavi della JEA, stupidi, inconsapevoli e felici: il lavoratore ideale.In questo contesto si muove il protagonista del secondo giallo, il colonnello Isaac, fogger del Reparto Tecnico di Ur. Attanagliato dal parossistico odore di morte che gli aleggia intorno, divorato da un senso d'oblio, attraversa una crisi di messa in discussione del sistema.A lui il neoeletto Moses affIda il prelievo di un certo Jack, un ragazzo che pare sia riuscito a trovare l'accesso a litenet, la nuova rete informatica della JEA. Dapprima il suo arduo reperimento e la scia di sangue che lascia al passaggio, poi il timore di un probabile tradimento accrescono via via l'ansia della narrazione. Dubbi e segreti fIno alla scoperta fInale inquietante.Quali speranze di sopravvivenza per la FOG e l'umanità sapiens?
    Show book
  • Posso nella morsa dei ghiacci - cover

    Posso nella morsa dei ghiacci

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Incubi su Cannot turbano i sogni dei Posso sparsi sulla Terra. Il nemico non si è arreso dopo la sconfitta in Amazzonia e per vendicarsi dell’umiliazione subita, vuole uccidere tutti i Posso esistenti. Posso e Flama decidono di unire le forze e trovare altri loro simili per affrontarlo. Lungo il viaggio ne incontrano alcuni: Alby, il debole Posso di ghiaccio dalla pelle trasparente; Bruma, la scontrosa Posso dell’oscurità dalle forme mutevoli; Kor, il Posso del sottosuolo forte e impulsivo; Voronya, la cieca Posso di acqua dalla bellezza eterea e infine Vesevo, l’impavido Posso di fuoco un po’ troppo sicuro di sé. L’unione dei sette Posso è tutt’altro che facile: litigi, incomprensioni e volontà di prevaricare sul gruppo da parte di alcuni, minacciano la riuscita della missione. L’unica esclusa da risate e battibecchi è Miss Lumachina Bla Bla, la quale sembra essere di troppo in questa impresa pericolosa. Intanto, mentre i Posso cercano di cooperare, viaggiando dalle Canarie al Messico, il nemico si prepara ad accoglierli in Antartide e questa volta non è solo… Basteranno un nuovo potere e un frutto misterioso a ribaltare l’esito della battaglia?
    Show book
  • La cattedrale - cover

    La cattedrale

    Dukaj Jacek

    • 0
    • 0
    • 0
    Un prete spedito su un planetoide degli Ismiraidi, dove si sperimenta la crescita del cristalvivo e dove si erge un’affascinante Cattedrale che inquieta. Vescovi di tutte le galassie pronti a partecipare, a Roma, al Conclave che eleggerà il nuovo Papa. Un ragazzino rinchiuso in una Scuola misteriosa che somiglia un po’ a una prigione, nutrito di Sogni alieni per essere preparato al compito che gli è stato assegnato. Proiezione prolungata del nostro presente, l’universo di Jacek Dukaj, tramato di invenzioni fantastiche e di squarci lirici, di sontuosi paesaggi inediti, pullula però soprattutto di interrogativi, di dubbi.
    Show book
  • Posso tra le ceneri di Eonia - cover

    Posso tra le ceneri di Eonia

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Turquotti saltellanti, Pacciosi tonti e goffi, Muschiassi che parlano. Il mondo di Eonia è davvero strano. Da quando i Posso si sono teletrasportati lì, nulla sembra avere senso. Separati in due gruppi da Sporos, l’ultimo Eone rimasto, devono affrontare luoghi incantati e pericolosi: dalla Valle blu di Zaffonia, alla Grotta Immutata sul Monte Vitalis, al Labirinto della Perdizione. 
    I Posso seguono il piano di Sporos per arrivare alla roccaforte di Cannot e Kann e liberare Eonia dalla prigione di cenere in cui è stata ridotta. Durante il percorso, scoprono che lassù, sulla cima dei Picchi Nativus, c’è qualcuno di molto importante da salvare. Qualcuno che potrebbe cambiare la sorte delle loro vite e di cui ignoravano l’esistenza…
    Show book
  • Posso tra le ceneri di Eonia - cover

    Posso tra le ceneri di Eonia

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Turquotti saltellanti, Pacciosi tonti e goffi, Muschiassi che parlano. Il mondo di Eonia è davvero strano. Da quando i Posso si sono teletrasportati lì, nulla sembra avere senso. Separati in due gruppi da Sporos, l’ultimo Eone rimasto, devono affrontare luoghi incantati e pericolosi: dalla Valle blu di Zaffonia, alla Grotta Immutata sul Monte Vitalis, al Labirinto della Perdizione.I Posso seguono il piano di Sporos per arrivare alla roccaforte di Cannot e Kann e liberare Eonia dalla prigione di cenere in cui è stata ridotta. Durante il percorso, scoprono che lassù, sulla cima dei Picchi Nativus, c’è qualcuno di molto importante da salvare. Qualcuno che potrebbe cambiare la sorte delle loro vite e di cui ignoravano l’esistenza…
    Show book
  • Onde elettromagnetiche - Dai Raggi X alle Onde Radio: l'Energia dell'Universo - cover

    Onde elettromagnetiche - Dai...

    Massimo Teodorani

    • 0
    • 0
    • 0
    Tutti abbiamo sentito parlare di onde elettromagnetiche, ma pochi di noi conoscono esattamente la natura e l'origine di questo fenomeno e soprattutto gli effetti che produce nel mondo in cui viviamo. 
     
    Attraverso una prosa discorsiva e un approccio che spazia dalla fisica all'astronomia, Massimo Teodorani guida anche il lettore meno esperto alla scoperta di questo affascinante mondo. 
     
    Nella prima parte del libro sono illustrati gli aspetti fisici alla base della propagazione elettromagnetica, con un approfondimento sul modo in cui le onde vengono "modellate" dal pianeta in cui viviamo e dagli esseri viventi che lo abitano; la seconda parte mostra invece come questo fenomeno nasce e si sviluppa nell'Universo, affrontando anche il curioso aspetto di come sarebbe la vita in situazioni di emissioni elettromagnetiche diverse da quelle che conosciamo. 
    Termina il libro una breve ma essenziale sezione dedicata a quelle proprietà delle onde elettromagnetiche che ci permettono di comunicare tra noi e forse, in futuro, con altri esseri nell'Universo. 
     
    Arricchito da una sequenza di note tecniche e da numerose illustrazioni, il volume rappresenta un testo introduttivo per qualunque lettore interessato ad approfondire il fenomeno non solo a livello di scienza pura ma anche dal punto di vista delle sue applicazioni tecnologiche.
    Show book