Subscribe and enjoy more than 800,000 books
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
The Massacre of the Mermaids - cover

We are sorry! The publisher (or author) gave us the instruction to take down this book from our catalog. But please don't worry, you still have 800,000 other books to choose from, so you can read without limits!

The Massacre of the Mermaids

Anonymous

Publisher: Kipple Officina Libraria

  • 0
  • 1
  • 0

Summary

From the Bram Stoker Awards® nominee Alessandro Manzetti comes a new horror, weird, gory, and dystopian short story collection. “The Massacre of the Mermaids” includes six visionary and disturbing stories set in the future and the past: the apocalyptic and bloody Rome dominated by the first She-Pope who organizes shocking exhibitions in the new Coliseum; the bloody and cannibalistic Jerusalem during the First Crusade with gangs of rapists, criminals, and anthropophagy addicts; the future ultra-violent district Paris Sud 5 with a human landfill; the Nakara, a slaughterhouse-prison dug into the bowels of the moon, the first organized human breeding in history, managed by the diabolic Slicer; and the subterranean rooms of Mictlan, the Aztec hell that destroys Spanish victims, sacrificing them through unthinkable and brutal rites. “The Massacre of the Mermaids” will leave you breathless. The limit has never been so violated.
The Author
Alessandro Manzetti: Horror, science fiction, weird fiction, and dark poetry writer, his published work in Italian includes novels, long fiction, short story collections, and collections of dark poetry, as well as many short stories published in anthologies. English publications include The Shaman and Other Shadows, Venus Intervention with Corrine De Winter as co-author, Dark Gates with Paolo Di Orazio as co-author, and stories and poems that appeared in both print and online USA and UK magazines. His dark poetry collection Venus Intervention was nominated for the Bram Stoker Awards 2014 and the Elgin Award 2015. His poem “The Man Who Saw the World” was nominated for the Rhysling Award 2015 and his poem “Interiora” received the Sinister Poetry Award 2014. He lives in Rome, Italy.

Other books that might interest you

  • Prima preda Licantropi Filantropi #3 - cover

    Prima preda Licantropi...

    Mario Magro

    • 0
    • 0
    • 0
    Terzo episodio della nuova saga fantasy “Licantropi Filantropi”, di Mario Magro.
    
    Un cacciatore io voglio diventar
    E il nostro Patto per sempre rispettar
    Zelante, più scattante per sempre io sarò
    Sulla mia preda - zum zum - vigilerò
    
    Qualcuno afferma di aver udito un novizio di nome Ciuffetto biascicare questo scomposto ritornello la sera in cui gli anziani del branco lo hanno portato in giro per locali a festeggiare la sua imminente entrata in servizio.
    Auguriamoci che sappia vigilare meglio di come canta.
    Show book
  • Il tredicesimo racconto - cover

    Il tredicesimo racconto

    Sam Stoner

    • 0
    • 0
    • 0
    David Millar, brillante scrittore horror, deve scrivere il tredicesimo racconto di un’antologia di prossima uscita. Senza idee, spera di trovare ispirazione nella biblioteca esoterica di sua suocera, figlia di Ebel Sternwood, un famoso antropologo. Tra i libri scopre il carteggio privato di Ebel. Riguarda alcune invocazioni trafugate alla tribù sciamanica degli Shuar durante il suo soggiorno nella foresta amazzonica negli anni Cinquanta. Dalla lettura di quelle lettere prenderà forma un racconto che stravolgerà la vita di David, con una sequela inarrestabile e violenta di morti, a partire dalle persone a lui più vicine. Un viaggio in dimensioni sconosciute in cui il male sembra essere padrone delle anime e del destino.
    Show book
  • London die - cover

    London die

    Claudio Foti

    • 0
    • 0
    • 0
    Horror - racconto lungo (30 pagine) - Quali terribili segreti giacciono nelle viscere di Londra?
    
    Luca, spacciatore, appassionato di Charles Dickens è a Londra. Ha con sé una buona dose di laudano e, quando rimane bloccato nella metropolitana, scoprirà che il sottosuolo londinese risuona di echi del passato ed è illuminato da squarci sul futuro…
    Ma quanto di tutto ciò è reale?
    
    Claudio Foti è nato a Roma nel 1967, scrive e pubblica da oltre vent'anni. Autore poliedrico che ha pubblicato numerosi romanzi, racconti e saggi tra cui: i romanzi Dobb gli adoratori di Fenrir (Premio Elsa Morante Roma, Di Salvo 2003), Ombre su Campo Marzio (Premio Le Ali della Fantasia-ex premio Tolkien, Ortona 2006 ed. Solfanelli 2008), Nereolie (Alcheringa 2014), Romagick (Arpeggio Libero 2014), Voynich 2017 (LFA 2017), i racconti Lycaonia (Alacran 2005), I vampiri di piazza Vittorio (Chichill 2012 per il mercato tedesco di lingua italiana), La centesima scimmia (Enigma 2015), La nave infernale (Delos Digital 2017) e tra i saggi Il codice Voynich (Eremon 2010), Defixiones le tavolette magiche nell'antica Roma (Eremon, 2014), I cegreti del Necronomicon (Enigma 2015), Il dio anfibio (Fenix 2016), Guida alla Barcellona esoterica e magica (Mursia 2016), Aristeas & Lovecraft (Lovecraft Annual 2017).
    Show book
  • Proprietà da demolire - Pine Deep 1 - cover

    Proprietà da demolire - Pine Deep 1

    Jonathan Maberry

    • 0
    • 0
    • 0
    RACCONTO LUNGO (32 pagine) - HORROR - "Pine Deep è una delle migliori saghe sovrannaturali degli ultimi anni" - John Connolly Autore di "I tre demoni"
    
    Pine Deep, il luogo più infestato d'America: il giovane  protagonista Malcom Crow e i suoi amici si addentrano nella casa dei Croft in cerca di fantasmi, ma tra le quattro mura troveranno qualcosa di più oscuro e affamato. Il primo capitolo di una nuova saga horror dal grande scrittore Jonathan Maberry, vincitore di vari premi Bram Stoker e autore della saga "Rot & Ruin".  
    
    Jonathan Maberry è un autore bestseller dal "New York Times", uno scrittore che ha vinto parecchi premi Bram Stoker e che scrive per la Marvel Comics. È autore della famosa quadrilogia a tema zombie "Rot & Ruin", pubblicata in Italia prima da Delos Books e riproposta da Multiplayer Editore, e di molti altri romanzi, inclusi: "Assassin's Code", "Paziente Zero" e "La notte degli Zombie"; è anche il curatore di "V-Wars: A Chronicle of the Vampire Wars". Le sue opere di non-fiction spaziano su argomenti che vanno dalle arti marziali alla cultura pop-zombie. A partire dal 1978 ha venduto più di 1200 articoli per servizi speciali, 3000 articoli per rubriche, due commedie, biglietti d'auguri, versi di canzoni, poesie e libri di testo. Continua a insegnare nella famosa classe di Scrittura Sperimentale per Ragazzi da lui creata. Ha fondato il Writers Coffeehouse ed è co-fondatore del Liars Club; inoltre, tiene frequenti conferenze nelle scuole e nelle biblioteche, oltre a essere oratore e ospite d'onore nei principali convegni di autori e di genere.
    Show book
  • Ombre senza tempo - cover

    Ombre senza tempo

    Mauro Albarello

    • 0
    • 0
    • 0
    +++UN NUOVO AUTORE NELLA LETTERATURA HORROR+++
    "OMBRE SENZA TEMPO" di Mauro Alborello
    
    Erano tempi bui quelli che si apprestava a vivere anche il popolo Italiano in quel periodo tra il '42 e il '45.
    Tempi di guerra, nei quali molte famiglie furono colpite da gravi lutti. Tra queste, quella del professore Damiani che risiedeva nella provincia di Verona. Una casa quella, che all’improvviso divenne teatro di fatti talmente “strabilianti ed inesplicabili”, da mettere a dura prova il debole sistema nervoso di un essere umano. Dei fenomeni dai contorni offuscati e indefiniti, nei quali è impossibile definire con assoluta certezza il limite entro il quale finisce la realtà e dove invece inizia la fantasia.
    Cosa si cela dietro quell’ombra che dimora tra quelle mura e che sembra non voglia più abbandonarla? Ombra per niente generata come naturale conseguenza dai riverberi del sole, dalla luna, o da qualsivoglia fonte di luce artificiale. Un’ombra particolare, creatasi dal nulla, che sembra giungere direttamente dall’aldilà e che nessuna forza conosciuta sembra in grado di scacciare.
    
    Mauro Albarello, nato il 18/ 10/1957 ad Albaredo D’Adige (VR)
    Un uomo come tanti… ora! Ma con un trascorso perlomeno difficile, specialmente nel periodo dell’infanzia. Gli stenti di una famiglia non certo agiata, ma soprattutto una malinconia latente interiore, causata principalmente dalla mancanza della figura paterna (perennemente in giro per il mondo per lavoro, tornava alla famiglia si e no una quindicina di giorni ogni due/tre anni), contribuirono a formare in quel bambino un carattere ombroso, difficile, con addosso una profonda tristezza che nessuno a quell’età dovrebbe mai provare. In quegli anni non gli riusciva proprio lo stare insieme agli altri. Assai timido, si isolava spesso chiudendosi in casa o andando a fare interminabili passeggiate in solitaria, lungo il percorso dell’amato fiume Adige che costeggia il paese. Solo verso i quindici anni le cose per lui cominciarono a migliorare decisamente. Quando fu primo attore in un fatto miracoloso (narrato nel suo primo libro “Le strane pieghe della vita”, pubblicato nel 2015). Da allora, 1972/73, per lui le cose migliorarono anche se, in fondo al suo animo, una parte di quel carattere difficile se lo porta ancora ben radicato dentro l’animo. La passione per lo scrivere, sbocciò prepotentemente in lui per caso quando, (2012/2013) senza rendersene conto, cominciò a raccontare delle storielle fantastiche all’adorata nipotina Deva. Favole che piano piano, foglio dopo foglio, divennero vere e proprie storie che finirono poi per sfociare nel suo secondo libro “Le avventure di Omard”, pubblicato nel 2015.
     Tutt’ora vive ancora nel paese natio assieme alla moglie che gli ha dato due figli. Abita in una modesta casetta a cento metri dall’argine dell’Adige. Luogo che per lui è il migliore al mondo in cui andare ad isolarsi. I boschi nati spontanei che lo costeggiano, sono per lui un piccolo paradiso di pace e silenzio, dove gli viene spontaneo liberare la mente da tutti i pensieri che possono assillare un essere umano in questi tempi frenetici. Là, immerso nella natura, la sua fantasia prende il volo, e gli fa sognare personaggi e storie che poi si affretta a mettere per iscritto.
    Show book
  • TIC capitolo uno - cover

    TIC capitolo uno

    Gli Ace

    • 0
    • 0
    • 0
    È accaduto a lui.. e può benissimo capitare anche a te. Nulla sarà più come prima..
    Show book