Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Das Sommerhaus - erotische Geschichte - aus der Reihe "erotisches von Marianne" - cover

Das Sommerhaus - erotische Geschichte - aus der Reihe "erotisches von Marianne"

Marianne Ditsch

Publisher: neobooks

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Die Personen:

* Sophie - das Dienstmädchen, 21 Jahre, schmal gebaut hübsche kleine Brüste, stets geil

* Claire Bennings - Tochter, 18 Jahre, unerfahren

* Miss Alexandra Bennings - Die Dame des Hauses, 30 Jahre, unbefriedigt

* Mister Mathew Bennings - Der Herr des Hauses, 40 Jahre, steht besonders auf mollige

* Roger - der Kutscher, kommt nur hin und wieder vorbei und genießt die Entspannung

* Michael - Dienstbote/Diener, 20 Jahre, sieht gerne zu

* Magda - die Köchin, vollschlank, große Brüste, genießt Sex, wenn sich die Gelegenheit bietet

* George Desmont - der Hausfreund steht nicht nur auf Frauen
Available since: 11/06/2013.

Other books that might interest you

  • Von Arabern entführt - cover

    Von Arabern entführt

    Robin G. Nightingale

    • 0
    • 1
    • 0
    Bei einer Reise durch die Vereinigten Arabischen Emirate werden drei Studentinnen von Gangstern entführt. Diese treiben die Mädchen nackt durch die Wüste zu einem Zeltlager, wo sie zu Sklavinnen abgerichtet werden, um auch den ausschweifendsten Gelüsten zur Verfügung zu stehen. Nach dem Verkauf an einen skrupellosen Scheich beginnt für die Mädchen ein Leben voller sexueller Demütigungen, und jeder Fluchtversuch wird streng bestraft. Ein Entkommen scheint unmöglich ...
    Show book
  • Inseriert gekauft gezüchtigt - cover

    Inseriert gekauft gezüchtigt

    Lascia Loyden

    • 0
    • 0
    • 0
    Die Geschichten von reichen Männern, die sich alles kaufen können, kennt sie zur Genüge. Aber eine Villa besitzen so manche Leute, und der hier sucht doch nur Gesellschaft für seine Party. Also lässt sie sich auf dieses Inserat ein. Als alle weg sind, macht er ihr ein weiteres Angebot …
    Show book
  • Sono una Cagna - cover

    Sono una Cagna

    Dunja Romanova

    • 0
    • 0
    • 0
    Da oltre 6 mesi guido regolarmente in questo modo. A questo appartamento. A quest'uomo. Quell'uomo strano. Il mio nome è Gina. Ma i nomi non sono importanti in questa storia.
    
    Ora ho 26 anni, hanno lunghi capelli biondi che raggiungono quasi i miei glutei in onde di luce naturale. Ho gli occhi blu-verdi, sono 1,70 m di altezza a 63 kg, il mio seno misura 75 C - non enorme, ma sodo con una bella forma e uno slip croccante. Se dovessi dire quello che trovo più caldo di me, sarebbe certamente il mio culo.
    
    Per non essere arrogante, ma so che guardo cazzo caldo. La maggior parte degli uomini mi chiamava un gustoso canapè. Ho sempre potuto scegliere gli uomini e mi sono divertito e ne ho approfittato. Non ho mai avuto bisogno di essere scelto. Sono sempre stato io a decidere quale uomo era permesso nella mia vita e nel mio letto.
    
    Ho completato la mia formazione di parrucchiere ed estetista. Un marito grande, attraente, intelligente, un buon conversatore e ascoltatore. A letto è un tenero amante. Quando faccio sesso con un uomo, non mi piace molto lasciarmi andare e darmi completamente. Può sembrare sciocco per le altre donne, ma mi rende scomodo lasciarmi andare davanti a un uomo per avere un orgasmo.
    
    Questo può essere dovuto al fatto che sono sempre stato assolutamente emancipato per motivi familiari e ho controllato la mia vita da solo in ogni fase. Fare sesso con un uomo per avere un orgasmo, per essere completamente in balia di lui in quel momento, non avrei mai potuto fare nulla con questo. Non sono mai stato in grado di gestire questo aspetto.
    
    Sono anche bravo a trattenere, ho imparato presto a controllare il mio orgasmo. Dal momento che la maggior parte degli uomini vengono a sparare in ogni caso piuttosto veloce, soprattutto con me, che è anche onestamente non è molto difficile. Naturalmente amo il sesso. Si sente solo impressionante quando un uomo mi lecca bene e poi mi spinge il suo duro battimento nella figa di miele. Ma in realtà è sufficiente per me se ha il suo orgasmo.
    
    Preferisco avere i miei orgasmi da solo. Quando mi vizio con la mano o gioco con i miei giocattoli. Dal momento che mio marito va in viaggio d'affari molto spesso, c'è più che abbastanza tempo per questo. E in ogni caso, non mi piacciono i giochi di dominazione maschile a letto.
    Show book
  • Mein kleiner Dämon - 8 Hanna geachtete Ehefrau oder gewerbliche Hure - 8 Folge - cover

    Mein kleiner Dämon - 8 Hanna...

    Hanna Maurer

    • 0
    • 0
    • 0
    Hanna, willenlos und getrieben von ihrem kleinen Dämon, lässt sie sich auch in dieser 8. Folge wieder auf hemmungslose Sexabenteuer ein. Die Schatten der Vergangenheit, ihre Sexreise auf der Privatyacht holen sie ein. Als hemmungslose Ehenutte lässt sie sich verkaufen, um Spenden für Hilfsbedürftige zu sammeln. Durch ihre Nähe zum Rotlichtmilieu gerät sie immer mehr in den Strudel der sexuellen Abhängigkeit.
    Show book
  • La Madre Gangbang - cover

    La Madre Gangbang

    Aiden Kelly

    • 0
    • 0
    • 0
    "Tu... sei stato... grande", sussurrò Michelle mentre mi stringeva il collo e piantò piccoli baci dietro l'orecchio. Ho sollevato il mio corpo stanco e sudato un'ultima volta, appena abbastanza in alto per baciarla sulle labbra. "Ti amo, bambino" sospirai, esausto ma soddisfatto.
    
    Michelle non ha ripetuto quello che ho detto, e non lo ha nemmeno riconosciuto. Mi guardò negli occhi e sorrise. Non aveva da dire niente, sapevo che mi amava. Lei ha sempre e sempre lo farà. I gemelli sanno queste cose.
    
    "Devo fare pipì", sussurrò e si scontrò con me per farmi muovere. Mi sono srotolato via mia sorella e lei si precipitò in bagno, coppa la mano tra le gambe per prendere tutte le gocce di sperma che potrebbero fuoriuscire dalla sua figa. Ho ridacchiato tranquillamente e sepolto la mia testa nei cuscini. Erano solo le dieci. La mamma non sarebbe a casa da uno. Forse potrei avere un'altra ora o due di sonno molto necessario.
    
    "Sei venuto molto qui", gridò Michelle dal bagno.
    "Cosa ho chiesto quando mi sono seduto. Credo che il sonno non fosse un'opzione in questo momento.
    "Sei venuto molto qui. Ero io, o era il film?
    "Questo era tutto te, bambino," ho mentito. L'ultimo acquisto della mamma è stato uno dei porno più filtrato che io abbia mai visto.
    "Hmm, se non ti conoscevo meglio, ci credevo quasi", disse mentre tornava nella stanza, ancora nuda e cercava i vestiti sul pavimento.
    "La prossima volta che arriverò a scegliere il film", ha detto quando ha preso alcuni piccoli mutandine rosa. "Non c'era alcun romanticismo".
    "Avete mai sentito parlare di un botto di banda sul romanticismo"?
    "Questo è ciò che intendo dire".
    "Alla mamma sembra piacerle", dicevo.
    "La mamma ama molto", mi ha sospirato e mi ha baciato sulle labbra. "Faccio la doccia. Non dimenticate di rimettere il film".
    "L'ho mai fatto?
    
    Mi sono lamentato di essere sceso dal letto. Ho espulso il DVD e lo ho riposto nella scatola. "Gang Bang Debutantes 6," scritto sul fronte. Uno che ricordo, ho pensato. Per ora, siamo tornati al segreto della mamma, 'privato' cassetto.
    Show book
  • Sex-mal um den ganzen Globus - Über das Liebesleben der Völker Ein Ethno-Bericht - cover

    Sex-mal um den ganzen Globus -...

    Robert Mohr

    • 0
    • 1
    • 0
    Der Umgang mit Sex ist von Kultur zu Kultur verschieden. Eine bestimmte Sexpraktik kann in der einen Gesellschaft bestraft, in der zweiten toleriert und in der dritten erwünscht sein. Selbst innerhalb einer Gesellschaft unterscheidet sich die öffentliche Moral oft enorm vom privaten Verhalten im Bett. Die Thesen des Autors zu diesem Thema, das noch nie so beleuchtet wurde, geben Anregung zu Gesprächen und - wer weiß - auch zum Handeln.
    Show book